REGOLAMENTO SOCIALE

1 - ASSOCIAZIONE

Con l’iscrizione all’A.S.D. Arcieri Santa Maria de' Pra' i soci ne accettano lo statuto, il presente regolamento ed eventuali indicazioni emanate dal consiglio direttivo allo scopo di armonizzare l’aspetto comportamentale e sportivo dei suoi appartenenti.

Tutti gli associati devono tenere un comportamento educato e rispettoso nei confronti di persone, cose, ambiente, istituzioni e regolamenti sia presso le strutture messe a loro disposizione dalla società che sui campi di gara e nelle sedi e/o occasioni in cui essi rappresentano la società stessa e la federazione sportiva cui appartengono.

I soci accettano che qualsiasi controversia attinente alla attività sociale e/o sportiva sia sottoposta esclusivamente al giudizio inappellabile dell’autorità sociale o, se del caso, federale.

Su proposta del consiglio direttivo l’assemblea dei soci nomina i soci onorari tra quelle persone che si sono distinte per particolari benemerenze verso l’Associazione e degne di speciale considerazione: i soci onorari sono comunque esenti dall’obbligo di ogni quota sociale.

 

2 - STRUTTURE

Possono accedere al campo di tiro ed alla palestra, esclusivamente nei giorni ed orari stabiliti:

  1. i soci della compagnia in regola con il versamento della quota sociale per l’anno in corso;
  2. i soci minorenni purchè accompagnati da un istruttore o dirigente della società;
  3. i partecipanti ai corsi;
  4. gli aspiranti arcieri che intendano provare il tiro con l’arco, purchè assistiti costantemente da un istruttore o dirigente che se ne assuma la responsabilità e previa autorizzazione del presidente, di un consigliere, della segreteria o di un istruttore;
  5. gli iscritti di altre società purchè in regola con il tesseramento Fitarco e previa autorizzazione del consiglio direttivo, ritenendosi la A.S.D. Arcieri Santa Maria de' Pra' esonerata da ogni responsabilità per eventuali danni a persone o cose da essi procurati;
  6. gli animali condotti dai soci e dagli ospiti purchè tenuti in sicurezza (guinzaglio od altro). 


Chiunque acceda sia al campo di tiro all’aperto che alla palestra è tenuto all’osservanza dei regolamenti federali per quanto riguarda le norme di sicurezza e per quanto non espressamente citato nel presente regolamento, nonché delle disposizioni emanate dagli organismi di gestione delle strutture stesse.

Ogni iniziativa che possa in qualche modo modificare, anche solo parzialmente l’aspetto delle strutture predette deve essere autorizzato dal consiglio direttivo.

L’utilizzo del campo di tiro all’aperto e della palestra potrà subire delle limitazioni quando, occasionalmente, il consiglio direttivo riterrà di organizzare lo svolgimento di corsi, manifestazioni, raduni, gare e quant’altro rientrante tra le finalità statutarie della A.S.D. Arcieri Santa Maria de' Pra'.

I soci che avessero necessità di utilizzare attrezzatura sociale asportandola temporaneamente dalle strutture sportive devono preventivamente informarne la segreteria.

E’ diritto/dovere di tutti i soci verificare che le attrezzature sociali vengano utilizzate nella maniera più corretta con l’obiettivo di mantenere un elevato livello di sicurezza provvedendo direttamente, quando possibile, alla piccola manutenzione e/o notificando al consiglio direttivo la necessità di eventuali maggiori interventi.

Il campo di tiro va mantenuto in ordine: carte, bottiglie, rifiuti ecc. devono essere gettati negli appositi contenitori o portati via.

L'abbigliamento in campo deve essere consono allo spirito sportivo.

Tutti i soci, ove necessario, sono chiamati a partecipare all'allestimento e allo smontaggio del campo da tiro senza indugio alcuno.
Durante gli allenamenti tutti i soci devono tenere un comportamento responsabile che rispecchi quello stabilito dai regolamenti FITARCO relativamente a durata delle volée, numero di frecce per volée, recupero frecce in sicurezza, ecc., rispettando il ritmo di tiro generale e concordando tra loro eventuali diverse momentanee esigenze.

 

3 - ISCRIZIONI E PARTECIPAZIONE

Le iscrizioni devono essere presentate alla segreteria utilizzando gli appositi moduli e prevedono due diversi profili, socio e corsista.
Nel caso di corsista l'iscrizione è relativa alla durata del corso e l'iscritto non ha nessun diritto e dovere a livello amministrativo.

Ogni persona che intenda iscriversi e che non ha comprovata esperienza di tiro con l'arco sarà classificata come corsista.

Tutti i corsisti dovranno svolgere un corso interno che li abiliti alla pratica del tiro con l'arco.

La quota di iscrizione al corso sarà comprensiva del tesseramento con la FITARCO per l'anno in corso.

In caso di continuazione dell'attività sarà richiesta la quota, suddivisa trimestralmente, relativa al tesseramento societario.

La quota di riaffiliazione annuale con la società dovrà essere versata nei tempi richiesti dalla federazione e sarà comprensiva di tesseramento federale e tesseramento societario per l'anno successivo a quello del pagamento.

Eventuali spese federali inerenti ad un cambio di società saranno da ritenersi a carico dell'atleta che lo volesse richiedere.

Tutti gli associati sono tenuti, nei limiti delle loro possibilità, capacità ed esperienza, a partecipare attivamente alle iniziative e manifestazioni federali e/o promozionali organizzate dalla società, collaborando per la migliore riuscita delle stesse.

E’ facoltà del consiglio direttivo di nominare, anche in via temporanea, tra gli associati e non, degli incaricati per lo svolgimento di attività di ordinaria e/o straordinaria amministrazione, nonché gruppi di lavoro per la realizzazione di progetti e attività, rimborsando loro eventuali spese sostenute previa autorizzazione.

 

4 - COMUNICAZIONI

La segreteria è il riferimento della Società per ogni comunicazione da e verso l’esterno; qualsiasi iniziativa che abbia ad incidere con la gestione della A.S.D. Arcieri Santa Maria de' Pra' deve essere approvata dal Consiglio Direttivo.

I soci sono tenuti a comunicare tempestivamente alla segreteria qualsiasi variazione dei dati anagrafici dichiarati nella richiesta di ammissione, tenendo sollevata ed indenne l’associazione ed i suoi organi dai danni che essi potrebbero provocare o subire in conseguenza di mancato o ritardato aggiornamento dei dati stessi.

Sono ritenuti idonei i mezzi di comunicazione quali posta, telefono, posta elettronica, ecc., sempreché assicurino il rispetto di eventuali scadenze.

Palestra e campo di tiro all’aperto sono siti idonei per l’affissione di avvisi rivolti ai soci.

Gli atleti che intendono partecipare a gare di calendario devono darne comunicazione alla segreteria preferibilmente via e-mail utilizzando la casella e-mail: segreteria@arcierisantamariadepra.it con il massimo anticipo possibile e sino a quindici giorni dall’evento per permettere la prenotazione e la conferma dei posti; eventuali iscrizioni dell’ultimo momento saranno effettuate dalla segreteria solo dopo che questa si sarà accertata della disponibilità di spazi e avrà concordato il turno di partecipazione direttamente con la società organizzatrice.

Eventuali rinunce comportano il pagamento della quota di iscrizione se non comunicate entro i termini stabiliti dalla società organizzatrice della gara.

 

5 - SANZIONI

In caso di inosservanza di quanto stabilito dallo statuto e dal presente regolamento il consiglio direttivo potrà, a suo insindacabile giudizio ed a seconda della gravità, applicare sempre motivandoli i seguenti provvedimenti disciplinari: richiamo verbale, richiamo scritto, sospensione cautelativa, sospensione a tempo determinato, radiazione.

Un provvedimento di sospensione fa decadere il socio da qualsiasi carica sociale e diritto riconosciuti ai soci.

La sospensione e la radiazione non danno diritto al socio sottoposto a tale provvedimento di richiedere il rimborso della quota sociale già versata, né lo esonerano dal pagamento di quanto eventualmente ancora dovuto.

 

Redatto e approvato il 27 Settembre 2013